Syro

Syro

È un trittico di piccoli tavoli dalla forma organica, sostenuti da un’esile struttura in tondino e caratterizzati da grafismi incisi sulla lamiera. È una combinazione di forme fluide, segni quasi primitivi, accostamenti materici, variazioni cromatiche: ferro, ottone e rame, si mescolano ripetutamente con forme ispirate ai cerchi che si diramano nell’acqua, al flusso della corrente e all’increspatura delle onde. I traversi di collegamento della struttura, posizionati alla stessa altezza da terra, formano un intreccio naturale, come rami di un’unica pianta, in una composizione fluida ed equilibrata.

Materiali