Aare

Aare

La gola di Aare, in Svizzera, testimonia l’erosione naturale, conseguenza dell’ultima glaciazione. Qui, un torrente originatosi dallo scioglimento dei ghiacciai ha inciso profondamente la roccia, tagliandola nel vivo; così nelle sue fessure si insinua a poco a poco la luce, tra millenarie stratificazioni calcaree. La tecnica di erosione manuale applicata alle lame in metallo trattiene questa suggestione, ricreando in superficie l’aspetto naturale assunto dalla roccia. Grazie al taglio centrale, le appliques si mostrano nella forma archetipica della natura scavata dal ghiaccio, replicandone la preistorica bellezza, come fossero state forgiati secoli fa.

Materiali