RESIDENZE HADID – CITY LIFE

RESIDENZE HADID – CITY LIFE

Per un appartamento in City-Life quartiere dell’ex-fiera di Milano, nelle residenze disegnate dall’architetto iraniana Zaha Hadid, l’architetto e interior design Nikita Bettoni, si è occupato del progetto di decorazione degli interni. Siamo in una casa i cui proprietari sono una coppia cosmopolita e viaggiatrice, alla ricerca di una dimora di rappresentanza ma al tempo stesso di un rifugio domestico. Le forme morbide e sinuose dell’architettura organica dell’edificio si riflettono e proseguono anche all’interno dell’abitazione, con differenti materiali accostati e combinati tra loro. Ferro, legno e Marmi per i pavimenti. Il pavimento ad esagoni è realizzato posando piccole tessere ottenute dalla tranciatura di una barra di ferro a sezione esagonale. Posato a mano e poi lucidato é trattato con cera d’api protettiva. Ottone e ferro per arredi e boiserie. Libreria con schienale in Ottone Delabre, ripiani e divisori verticali in ferro delabre. Materiali preziosi: rame, acciaio lucido e smalto bianco per i motivi geometrici del pannello-tenda. Il rame trattato con cesellatura a mano, crea effetti chiaro/scuro in sintonia cromatica con l’acciaio lucido e lo smalto bianco. Perfetta la scelta di affidare l’esecuzione a DeCastelli, maestri nell’arte del metallo.

Luogo Milano, Italia
Anno 2015
Foto FEDERICO SGARBOSSA

Materiali